Compound per cavi resistenti alla fiamma e agli agenti chimici
Compound per cavi resistenti alla fiamma e agli agenti chimici

Padanaplast introduce nuovi compound reticolabili e HFFR per applicazioni con elevati requisiti  nei cavi  per i settori del petrolchimico, dell’edilizia e dell’automotive.

Al Wire Düsseldorf 2018, Padanaplast (Padiglione 12 Stand B30) presenta una gamma di nuovi compound per cavi Cogegum® AFR e Cogegum® GFR, basati su un’avanzata tecnologia di ritardanza alla fiamma esente da alogeni (HFFR). I nuovi materiali sono conformi ai severi requisiti della Normativa Europea EU 305/2011 Construction Products Regulation (CPR) per gli edifici ed alla ISO 6722 per cavi automobilistici.

Gli incendi in cui siano presenti materie plastiche alogenate possono avere seri impatti sulla salute e sulla sicurezza delle persone coinvolte, come pure sull’integrità strutturale degli edifici, o, per esempio, sulle proprietà dei metalli al momento della fase di riciclaggio di fine vita dei veicoli. Vi è una crescente domanda di materiali in grado di minimizzare efficacemente il rischio di fumi tossici, la presenza di fumo disorientante e la corrosività in caso di incendio. Vi sono importanti disposizioni e regolamenti che disciplinano questi requisiti, come la Normativa EU 305/2011 per edifici, anche nota come Construction Products Regulation (CPR).

Padanaplast, specializzata in compound poliolefinici reticolabili per cavi, tubi e raccordi, ha sviluppato una gamma di nuovi materiali per estrusione Cogegum® studiati per eliminare questi rischi. "La tecnologia esente da alogeni dei nostri compound Cogegum® AFR e Cogegum® GFR elimina virtualmente, in caso di incendio, i rischi di sicurezza, di disorientamento e di corrosività legati ai materiali alogenati," afferma Antonello Casale, R&I & Tech Service Manager della società. "Inoltre, un fatto rilevante per i trasformatori è che il comportamento di superiore autoestinguenza, bassa emissione di fumi e bassa tossicità non vanno a discapito delle eccellenti proprietà di estrusione dei nostri prodotti."

 

Cinque nuovi gradi, anche per il petrolchimico

Al Wire 2018, Padanaplast presenta cinque nuovi gradi Cogegum® HFFR conformi ai requisiti CPR per l’edilizia e due speciali gradi HFFR mirati per le applicazioni automobilistiche. Ad eccezione di un grado per guaine completamente termoplastico, tutti questi compound reticolabili a silani della serie Cogegum® GFR sono basati sulla tecnologia di processo Sioplas®.

Questa offerta è ulteriormente differenziata per specifiche applicative, come la produzione di cavi o una maggiore resistenza al fuoco ed ai prodotti chimici. In aggiunta a due gradi per isolamento automobilistico T3 (125°C) per cavi primari, vi è anche un compound per guaine (Cogegum® GFR 380) che offre una migliorata flessibilità e resistenza agli oli minerali ed ai carburanti per i settori ferroviario, marino e petrolchimico.

"Oltre al nostro vasto portafoglio prodotti, offriamo anche un supporto dedicato alla selezione dei materiali e alla trasformazione, come pure a tutti gli aspetti normativi e di ottenimento delle approvazioni, per assistere in nostri clienti nell’accelerare il time-to-market dei cavi di nuova generazione," aggiunge Casale.

 

Compound polietilenici reticolabili

Inoltre, Padanaplast presenta anche la sua gamma diversificata di compound polietilenici a silani Polidan®, reticolabili con l’umidità anche in condizioni ambientali, i compound Polidiemme® a base di elastomero flessibile, reticolabile in condizioni ambientali; ed i catalyst masterbatch reticolabili, per produttori di cavi, tubi e raccordi.

I compound Padanaplast possono essere lavorati su comuni linee di estrusione, e tutti i prodotti sono conformi ai requisiti RoHS secondo la Direttiva EU 2002/95/EC.

Padanaplast ha sede a Roccabianca presso Parma e opera con 13 linee di produzione d’avanguardia certificate EN ISO 9001 e ISO EN 14001. Fondata nel 1971, la società è stata una pioniera nella tecnologia dei compound polietilenici XLPE reticolabili a silani e propone compound HFFR per guaine e isolamento cavi, tubi e raccordi dal 1982. Nel 2017, il settore è entrato a far parte del Gruppo Finproject, un importante protagonista globale italiano nei compound poliolefinici, nell’estrusione e nello stampaggio.

® Padanaplast, Cogegum, Polidan, Polidiemme sono marci registrati di Padanaplast S.r.l.

www.padanaplast.com

Letto 171 volte

Dal 1973 ICP - Rivista dell’Industria Chimica è il mensile di riferimento dell’industria chimica e farmaceutica e dell’ingegneria di processo in Italia.

Contatti

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com

Top
I cookie ci aiutano a rendere i nostri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Navigando questo sito accetti il loro utilizzo secondo la policy vigente.