Soluzioni per il vuoto: appuntamento all'Edwards Innovation Day

Presentata alla scorsa Achema la pompa per il vuoto a secco EDS di Edwards rappresenta un nuovo punto di riferimento per il mercato. Il 24 ottobre prossimo avrà luogo l’Edwards Innovation Day, momento di incontro importante per comunicare al meglio l’offerta di soluzioni per il vuoto che Edwards offre al mercato italiano.

 

Le innovazioni che cambiano le regole del gioco sono rare e, quando vengono introdotte sul mercato, impongono un nuovo modo di pensare i prodotti e i processi. Il pensiero innovativo rende possibile reali cambiamenti nei processi aziendali e produttivi, portando un’ampia gamma di vantaggi per i consumatori e gli utenti finali.

Da quasi un secolo Edwards è leader mondiale nella progettazione, nella tecnologia e nella produzione di pompe per vuoto per applicazioni industriali. Dopo l'acquisizione da parte del Gruppo svedese Atlas Copco nel 2014, Edwards si è ampliata molto su scala globale e lavora con i suoi clienti in oltre 180 paesi. Focalizzandosi sulla fornitura di prodotti sempre più performanti per le applicazioni di processo, Edwards ha sempre sfruttato la sua vasta esperienza nel settore per aggiungere valore ai propri prodotti.

 

Soluzioni per il vuoto per l’industria chimica pulite ed efficienti

Caratterizzate da un rapido progresso tecnologico, le industrie chimiche e farmaceutiche pongono richieste sempre più impegnative per i loro processi. I sistemi di pompaggio per il vuoto devono gestire prodotti chimici, solventi e composti sempre più complessi in modo affidabile e sicuro, garantendo nel contempo il controllo e la riduzione dell'inquinamento ambientale con bassi costi di gestione. Sistemi di vuoto moderni ed efficienti svolgono un ruolo significativo per la qualità del prodotto e l'economicità dei processi.

È fondamentale che i sistemi siano "plug and play", facilmente configurabili o che dispongano di opzioni configurabili quando necessario per adattarsi agli specifici processi chimici. Ed è proprio qui che lo spirito innovativo per cui Edwards è famosa svolge un ruolo cruciale: con una base installata di migliaia di pompe e di sistemi per vuoto, Edwards è nota per l’affidabilità e la flessibilità dei suoi componenti. Ciò di fatto migliora in modo sostanziale la redditività dei processi degli utilizzatori finali.

 

Le competenze su cui i clienti possono contare

Un fatto degno di nota: Edwards ha installato la prima pompa a secco per un'applicazione chimico-farmaceutica nel 1988. È ancora operativa e non è ancora stata sostituita. Questo è dimostrazione dei più alti livelli di qualità, sicurezza e affidabilità dei prodotti della società. La combinazione di esperienza applicativa, portafoglio prodotti diversificato, capacità ingegneristica e presenza globale colloca Edwards in una posizione unica per progettare e realizzare la migliore soluzione per qualsiasi processo industriale o chimico.

Edwards è orgogliosa di essere il "Partner di Elezione" di molti clienti. È una dichiarazione importante: essere un "Partner di elezione" implica una partnership duratura in cui i principali attori hanno fatto un investimento significativo per il loro reciproco vantaggio.

Edwards fornisce ai propri clienti soluzioni affidabili per il vuoto che includono prodotti di qualità superiore, frutto dell’esperienza decennale applicativa e di processo basata su esperienze e scenari reali. La gamma di pompe è adatta alle difficili sfide di processo delle industrie chimiche e offre un'efficienza energetica senza confronti. L’ampia gamma di pompe a secco delle serie CDX e CXS e la nuova EDS offrono lo stato dell’arte della tecnologia a vite per fornire un vuoto pulito e privo di effluenti specifico per le industrie chimiche, petrolchimiche e farmaceutiche.

 

Prodotti progettati per un mercato in evoluzione

Avendo sempre in mente innovazione e sostenibilità, Edwards ha presentato alla scorsa Achema la pompa per il vuoto a secco EDS per applicazioni chimiche e industriali. Vera innovazione, la pompa per il vuoto a secco EDS, sviluppata nel Regno Unito e progettata per un mercato globale, costituisce un nuovo punto di riferimento nel mercato delle pompe a vite con il suo design innovativo. Dotato di viti coniche a passo variabile, la pompa EDS è un componente ad alto contenuto tecnologico, costruito secondo gli stringenti standard di qualità per cui Edwards è riconosciuta.

Disponibile nelle versioni con raffreddamento ad acqua e ad aria, la gamma EDS ha capacità di gestione dei contaminanti ineguagliate nelle condizioni industriali più dure e nelle installazioni più "sporche". L’elevata tolleranza delle pompe alle polveri le rendono particolarmente affidabili e flessibili per l'industria di processo chimica.

Parlando della versatilità della pompa per vuoto EDS, Owain Charles, Global Marketing Manager di Edwards ha dichiarato: "Ora disponiamo di una pompa adatta per qualsiasi applicazione con varianti specifiche su misura per i mercati chimico e industriale. Concentreremo l'attenzione sui mercati della produzione chimica e farmaceutica, ma la pompa EDS rappresenterà comunque un punto di svolta in tutte le applicazioni industriali."

Lo scorso anno Edwards ha lanciato una serie di prodotti che hanno cambiato lo stato dell’arte delle pompe e delle tecnologie per il vuoto. Si tratta di prodotti molto affidabili, che presentano anche una particolare cura a livello di design industriale. Ad esempio, Edwards ha recentemente completato la sua offerta anche con tecnologie ad olio per servire una vasta gamma di aplicazioni con livelli di investimento più contenuti . La serie di pompe rotative a palette nESex, conforme alla Direttiva ATEX, rappresenta la tecnologia più avanzata delle pompe rotative a palette lubrificate ad olio, capaci di pompare in modo affidabile e sicuro gas infiammabili in atmosfere potenzialmente esplosive.

 

L’Edwards Innovation Day

Le aziende di maggior successo hanno un approccio incentrato sul cliente..L'intero team Edwards opera globalmente per rispondere alle esigenze e ai problemi dei clienti.

A questo fine, Edwards ospiterà il 24 ottobre prossimo presso i propri uffici all’interno dell’headquarter di Atlas Copcp Italy a Cinisello Balsamo (MI) un evento importante: si tratta dell’Edwards Innovation Day, a cui sono invitati a partecipare tutti gli operatori dell’industria chimica e farmaceutica da tutta Italia,

Obiettivo dell’evento è quello di ridefinire e riallineare la percezione dell’utilizzatore sullo stato dell’arte della tecnologia del vuoto. I clienti e i potenziali clienti italiani potranno dare una prima occhiata all'innovativa pompa per vuoto a secco EDS e uno sguardo al contributo delle soluzioni di Edwards alle industrie chimiche e farmaceutiche a livello globale.

Afferma Marinella Varallo, General Manager South Europe di Edwards: "L’evento offrirà al mercato Italiano una visione del Brand Edwards e delle sue tecnologie e la posibilità di stabilire un dialogo costruttivo con gli utilizzatori che generi un reale beneficio economico. ".

 

Con oltre 4.200 dipendenti che operano in 30 paesi in tutto il mondo e quasi un secolo di innovazioni nel settore del vuoto, Edwards è sicuramente il partner ideale per il vuoto.

I clienti scelgono Edwards non solo per i suoi prodotti. Edwards infatti sceglie di costruire una relazione duratura con i propri clienti anche attraverso una solida rete di assistenza. L’obbietivo di Edwards è lo stesso di quello dell’utilizzaotre: assicurare le migliori prestazioni e la longevità delle sue pompe per il vuoto ai fini di realizzare un costo di gestione ottimizzato.

 

www.edwardsvacuum.com

Letto 206 volte

Dal 1973 ICP - Rivista dell’Industria Chimica è il mensile di riferimento dell’industria chimica e farmaceutica e dell’ingegneria di processo in Italia.

Contatti

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com

Top
I cookie ci aiutano a rendere i nostri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Navigando questo sito accetti il loro utilizzo secondo la policy vigente.