Motori a prova di esplosione ad alta efficienza

I motori a induzione a prova di esplosione W22Xd di WEG sono disponibili di serie con un’efficienza energetica (fino alla classe IE4) superiore a quanto stabilito dal Regolamento 640/2009.

Sebbene le applicazioni speciali, che includono i motori a prova di esplosione, siano attualmente esenti dalla normativa sull'efficienza dei motori, la serie W22Xd unisce la massima efficienza e un'affidabile protezione contro le esplosioni ed é quindi tra le più efficienti disponibili sul mercato

"Soprattutto nei settori ad alta intensità energetica come quello chimico, Oil & Gas o minerario, con impianti di grandi dimensioni che talvolta utilizzano migliaia di motori operativi anche 24 ore su 24, 7 giorni su 7, l'efficienza energetica è un fattore decisivo quando si tratta di ridurre i costi operativi e le emissioni di CO2", spiega Luciano Albertalli, general manager, WEG Italia. "I costi energetici rappresentano il 95 - 97% dei costi totali del ciclo di vita di un motore. Questo significa che gli investimenti in motori piú efficienti di solito hanno un ritorno a breve termine sull'investimento. Grazie ai bassi costi operativi, le aziende con motori a prova di esplosione della serie W22Xd possono ridurre i costi del 20-40% rispetto agli approcci convenzionali".

Per rendere i propri motori ad elevata efficienza adatti alle aree pericolose, WEG ha utilizzato l'innovativo design dell'alloggiamento dei motori a induzione W22 di serie. Il design dell'alloggiamento W22Xd presenta un avanzato sistema di raffreddamento con un concetto aerodinamico che riduce i livelli di rumore e migliora significativamente la dissipazione del calore. La robusta struttura con piedi di montaggio integrati consente l'impiego di motori a prova di esplosione anche nelle applicazioni più ostiche e riduce al minimo le vibrazioni e le emissioni sonore.

 

Robusti, durevoli, a prova di esplosione

I motori della serie W22Xd sono progettati per resistere a condizioni ambientali spesso difficili in aree a rischio di esplosione. Ad esempio, la protezione ingresso IP56 di serie impedisce la penetrazione di liquidi. I termistori integrati proteggono inoltre l'avvolgimento del motore in caso di sovraccarico e gli elementi riscaldanti all'interno impediscono la formazione di condensa, migliorando così la durata dell'isolamento dell'avvolgimento e di conseguenza prolungando la vita del motore.

Uno speciale rivestimento in poliuretano protegge la superficie dell'alloggiamento in condizioni ostiche e i robusti golfari semplificano la movimentazione, il trasporto e lo stoccaggio. Inoltre, numerosi moduli opzionali consentono un adattamento flessibile del motore praticamente per qualsiasi applicazione.

La serie standard W22Xd è destinata all'uso in aree a rischio di esplosione conformi alle seguenti classificazioni IEC: Zona 1 e 2, gruppo IIA e IIB (versioni W22XdB) o gruppo IIA, IIB e IIC (W22XdC), temperatura classe T4 e EPL Gb. Le versioni W22XdBD e W22XdCD forniscono inoltre protezione contro polveri esplosive per l'utilizzo in aree a rischio di esplosione classificate come Zona 21 o 22, gruppo IIIA, IIIB o IIIC e EPL Db. Le versioni W22XdM sono adatte per l'utilizzo in miniere con classificazione Gruppo I, Categoria M2 ed EPL Mb.

 

www.weg.net

Letto 504 volte
Etichettato sotto

Dal 1973 ICP - Rivista dell’Industria Chimica è il mensile di riferimento dell’industria chimica e farmaceutica e dell’ingegneria di processo in Italia.

Contatti

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com

Top
I cookie ci aiutano a rendere i nostri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Navigando questo sito accetti il loro utilizzo secondo la policy vigente.