L’approvvigionamento energetico? Meglio decentralizzato, decarbonizzato e digitale

Allo scorso MCE SOLARWATT ha presentato il nuovo Country Manager per l’Italia. L’azienda tedesca ha contemporaneamente mostrato ufficialmente al pubblico la batteria MyReserve Matrix.

Nel corso di Mostra Convegno ExpoConfort a Milano SOLARWATT Italy ha accolto una nuova figura manageriale per il mercato italiano con l’obiettivo di consolidare la presenza nel nostro Paese. Contemporaneamente l’azienda ha presentato per la prima volta al pubblico il sistema d’accumulo MyReserve Matrix insieme al sistema intelligente di gestione dell’energia.

Il settore fotovoltaico è in una fase di nuova espansione, che vede nei sistemi di accumulo un elemento fondamentale nel percorso verso l’indipendenza energetica. Per fotovoltaico e storage il mercato italiano continuerà a rimanere tra i più importanti in Europa grazie in particolare a digitalizzazione e mobilità elettrica.

 

Nuovo Country Manager per l’Italia

Durante l’importante manifestazione per il mercato italiano Detlef Neuhaus, Chief Executive Officer di SOLARWATT ha dichiarato: “Ringrazio Giorgio Soloni, che ha seguito l’azienda negli ultimi sei anni, per l’eccellente impegno dimostrato, supportando la crescita in Italia e preparando con grande professionalità le attività di presentazione della nuova offerta sul mercato Italiano”, afferma Detlef Neuhaus, Chief Executive Officer di SOLARWATT, ”do il benvenuto a Fabrizio Limani, giovane ingegnere con competenze tecniche e di marketing, che assume l’incarico di Country Manager per l’Italia. Mentre si svolgono discussioni astratte su come modificare il mix energetico a favore delle energie rinnovabili, la nostra azienda propone al mercato soluzioni concrete. L’azienda è fortemente impegnata in attività di ricerca e sviluppo per il settore fotovoltaico, e ha un’offerta completa in continua evoluzione.”

Fabrizio Limani ha iniziato una carriera manageriale presso una multinazionale con incarichi di business development per il mercato italiano. Dal 2008 si occupa dello sviluppo del mercato fotovoltaico ricoprendo incarichi di management a livello europeo.

 

La prima batteria fotovoltaica espandibile e modulare

incitore del EES Award 2017, MyReserve Matrix, la batteria d’accumulo configurabile basata su due componenti principali (My Reserve Command, che include l’elettronica di potenza, e MyReserve Pack, il modulo batteria) è in grado di immagazzinare il 10% di energia in più. Utilizzando celle batteria più potenti la capacità di accumulo di un singolo modulo è aumentata da 2,2 kWh a 2,4 kWh, e MyReserve Command con cinque moduli batteria può arrivare a una capacità di 12 kWh. I nuovi moduli batteria sono perfettamente compatibili con tutte le versioni precedenti.

EnergyManager, il sistema intelligente in grado di controllare il flusso energetico massimizzando il consumo di energia prodotta dall’impianto fotovoltaico, è stato recentemente arricchito da una nuova funzionalità per permettere la carica intelligente dei veicoli elettrici. La nuova “E-mobility app” lascia all’utente la facoltà di decidere se caricare la propria auto elettrica con energia solare o con energia proveniente dalla rete, con la possibilità di risparmio in bolletta e in CO2. Garantisce inoltre che il veicolo elettrico sia completamente carico al momento in cui deve essere utilizzato. Questa app è compatibile con le più comuni colonnine di ricarica, che quindi possono essere integrate in un impianto fotovoltaico esistente.

I moduli vetro-vetro producono, nel corso dei trent’anni di vita garantiti, il 25% di elettricità in più. Grazie a uno strato di vetro sulla parte posteriore del pannello che previene infiltrazioni di umidità il modulo è più resistente alle microfratture prodotte da agenti esterni, come quelle prodotte dal vento o dalla neve.

MyReserve Matrix disponibile da inzio anno in Italia e in Spagna, sarà a breve presentato in Francia, in Inghilterra, in Svezia e in Olanda, confermando l’intenzione dell’azienda tedesca di diventare uno dei fornitori leader di soluzioni fotovoltaiche, esportando in altri paesi europei il successo avuto in Germania.

 

Qualità Made in Germany

Fondata nel 1993 e attiva in tutto il mondo, SOLARWATT è il principale produttore tedesco di sistemi fotovoltaici completi. La società è leader di mercato europeo per il vetro-vetro ed è uno dei maggiori fornitori di sistemi di stoccaggio dell'energia elettrica. Da 25 anni il marchio SOLARWATT è sinonimo di qualità premium Made in Germany. Players internazionali internazionali come BMW i, Bosch ed E.ON collaborano con la compagnia sassone che impiega circa 350 persone in tutto il mondo

Stefan Quandt, proprietario di SOLARWATT, è anche il principale azionista di BMW. Da sempre è personalmente molto interessato alle energie rinnovabili ed ha iniziato a occuparsi dell’azienda nel 1998, seguendone in prima persona la ristrutturazione e il riposizionamento sul mercato nel 2013.

www.solarwatt.it

Letto 258 volte Ultima modifica il Mercoledì, 18 Aprile 2018 18:22

Dal 1973 ICP - Rivista dell’Industria Chimica è il mensile di riferimento dell’industria chimica e farmaceutica e dell’ingegneria di processo in Italia.

Contatti

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com

Top
I cookie ci aiutano a rendere i nostri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Navigando questo sito accetti il loro utilizzo secondo la policy vigente.