Sistemi mobili di trattamento dell'acqua su container o semirimorchi

Interessanti i servizi che Veolia offre attraverso Mobile Water Services. Obiettivo di Veolia - MWS è quello di garantire la continuità operativa dei propri clienti, noleggiando loro impianti per periodi brevi o lunghi, al fine di fornire acqua secondo le specifiche richieste.

 

In quanto leader globale nel settore dei servizi idrici mobili, Veolia ha le risorse e le competenze per fornire servizi di alta qualità e convenienti per il trattamento dell’acqua nel breve e medio termine. La società è in grado di fornire acqua trattata 24 ore al giorno e 7 giorni alla settimana, con portate variabili da 1 a 150 m3/h.

In particolare, Veolia - MWS è dotata di sistemi mobili di trattamento dell'acqua su container o semirimorchi. La flotta consta di una vasta gamma di tecnologie in un'ottica "Plug and Play", per soddisfare richieste di:

  • filtrazione,
  • deionizzazione,
  • addolcimento,
  • ultrafiltrazione,
  • osmosi inversa,
  • chiarificazione,
  • degasaggio,
  • flottazione,
  • acqua pura/ultrapura sia in caso di emergenza,
  • attività e manutenzioni programmate,
  • avviamento/collaudo nuovi impianti e altre situazioni.

La capacita di fornire una risposta rapida, ha permesso a molte aziende di mantenere la continuità della fornitura di acqua trattata per le loro attività principali in circostanze impreviste.

 

Cosa sono i Mobile Water Services di Veolia?

I Mobile Water Services forniscono tecnologie per il trattamento dell’acqua allestite su rimorchio, skid o container, per la massima mobilità e rapidità di risposta. Disponibili come sistemi standard o modulari, questi sono pre-ingegnerizzati e dotati di connessioni “plug and play” per assicurare la massima facilita d’uso.

Su queste unità mobili e disponibile una vastissima gamma di tecnologie per il trattamento dell’acqua tra cui filtrazione multimediale, ultrafiltrazione, chiarificatori, osmosi inversa dell’acqua salmastra, elettrodeionizzazione, addolcimento a scambio ionico, deionizzazione, desalinizzazione dell’acqua di mare, degassaggio a membrana, DAF, MBR, MBBR, evaporazione.

 

Quando si possono utilizzare i sistemi idrici mobili?

I sistemi idrici mobili sono un’alternativa più conveniente ed efficace, rispetto agli impianti fissi, in un’ampia gamma di situazioni e circostanze industriali. Inoltre, essendo classificati come un costo di esercizio, non influiscono negativamente sul budget delle spese in conto capitale per le utility. Essi sono ideali nei seguenti casi:

  • situazioni di emergenza in cui l’impianto esistente e non funzionante o ove l’acqua di alimentazione/ raffreddamento e divenuta contaminata
  • trattamento di acqua di processo esausta per il riutilizzo o lo scarico in conformità con gli standard ambientali
  • come sostituzione a breve o a medio termine per apparecchiature e infrastrutture obsolete che stanno diventando inaffidabili o costose da utilizzare e da manutenere
  • fornire a breve termine capacita supplementare di trattamento dell’acqua per l’espansione della produzione, prove di nuovi prodotti o in caso di
  • incertezza sul ciclo di vita del prodotto
  • riduzione dei costi dell’acqua grezza, migliorando la qualità dell’acqua trattata e implementando una soluzione più sostenibile

 

Per saperne di più,

www.mobilewaterservices.com

Letto 433 volte

Dal 1973 ICP - Rivista dell’Industria Chimica è il mensile di riferimento dell’industria chimica e farmaceutica e dell’ingegneria di processo in Italia.

Contatti

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com

Top
I cookie ci aiutano a rendere i nostri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Navigando questo sito accetti il loro utilizzo secondo la policy vigente.