European Chemistry Partnering 2019: un evento di successo

Più di 800 partecipanti da 40 nazioni in 2.000 tra meetings e business talks, un numero incalcolabile di incontri informali: il terzo European Chemistry Partnering a Francoforte è stato un successo. Una partecipazione di decision makers che si è rivelata sei volte maggiore rispetto all’evento iniziale svoltosi nel 2017.

Il 26 febbraio scorso si è svolta a Francoforte in Germania la terza edizione dello European Chemistry Partnering, appuntamento oramai fisso nell’agenda internazionale. L’evento, di cui ICP – Rivista dell’Industria Chimica è stato Media Partner, si caratterizza per essere animato dagli stessi partecipanti iscritti, cha variano dalle semplici start up ai grandi gruppi industriali, passando attraverso numerose PMI.

Una partecipazione di decision-makers che si è rivelata sei volte maggiore rispetto all’evento iniziale svoltosi nel 2017, con presenza di aziende provenienti da Brasile, Marocco ed Australia. Tutti e sei i continenti erano rappresentati per la prima volta. Oltre 2.000 meeting di partnering sono stati alla base di scambi interdisciplinari con riguardo particolare alle tematiche di innovazione. Inoltre, un numero incalcolabile di incontri informali si sono svolti presso l’area riservata agli espositori producendo innumerevoli opportunità di sinergie e di networking.

Il successo di questo evento interdisciplinare denota l’esigenza da parte delle aziende del settore chimico di opportunità di incontro al fine di trarre il massimo beneficio dalle molteplici possibilità di collaborazione. Oltre 800 partecipanti da 40 nazioni hanno prodotto più di 100 presentazioni che si sono svolte in parallelo in 4 sale differenti. Per la prima volta tutte le presentazioni sono state registrate e saranno disponibili su richiesta a partire da fine marzo.

Da rimarcare, tra i tanti interventi che si sono succeduti in sala plenaria, quello finale dedicato ad uno dei maggiori problemi di smaltimento attuale: quello della plastica e della sua presenza indiscriminata ed invasiva a livello di ambiente. Quattro importanti esperti internazionali hanno affrontato la questione dibattendo sulla “New Plastic Economy” proponendo la loro vision e le loro considerazioni sulla gestione futura dello smaltimento, con particolare riguardo ai paesi terzi.

Il prossimo appuntamento è già stato fissato per il 27 febbraio 2020, una data da segnare in agenda ed un evento cui non mancare.

european-chemistry-partnering.com/

Letto 254 volte

Dal 1973 ICP - Rivista dell’Industria Chimica è il mensile di riferimento dell’industria chimica e farmaceutica e dell’ingegneria di processo in Italia.

Contatti

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com

Top
I cookie ci aiutano a rendere i nostri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Navigando questo sito accetti il loro utilizzo secondo la policy vigente.