Materiali avanzati per le operazioni sottomarine nel settore Oil & Gas

Magma e Victrex organizzano un webinar congiunto per spiegare come i materiali avanzati hanno consentito di creare la prima tubazione del mondo in compositi termoplastici - TCP (Thermoplastic Composite Pipe) - qualificata secondo DNV GL RP F119.

 

Gli m-pipe® della Magma Global realizzati con compositi termoplastici ad elevate prestazioni a base di VICTREX™ PEEK, hanno recentemente ottenuto la prima qualifica al mondo secondo DNVGL-RP-F119 per tubazioni sottomarine in compositi termoplastici - TCP (Thermoplastic Composite Pipe). La società globale di assicurazione e gestione del rischio DNV-GL* ha definito la propria "recommended practice" (RP) F119 per l’utilizzo di tubazioni in operazioni offshore del settore O&G. A seguito di un programma di test molto severo e intenso, la qualifica riconosce gli m-pipe® idonei per applicazioni dinamiche sia in superficie che sottomarine. Il conseguimento della certificazione DNV GL da parte di un ente terzo di verifica, dimostra la durata degli m-pipe® e dei materiali che li costituiscono. L’interesse crescente verso i compositi termoplastici per applicazioni sottomarine è dovuto alla loro resistenza alla corrosione e agli ambienti difficili dove vengono utilizzate sostanze chimiche aggressive tipiche del settore petrolifero e del gas. Un webinar imminente approfondirà la qualifica e il ruolo dei materiali avanzati in tale ambito. Gli sviluppi recenti degli m-pipe® vedono anche una linea da 2,5 km sviluppata dalla Tullow Oil nell’Africa Occidentale.

"L’F119 rappresenta la procedura più completa ad oggi esistente per determinare l’affidabilità di lungo termine e la sicurezza di un TCP per il settore O&G," spiega il Dott. Dr David Charlesworth, Head of Engineering alla Magma Global. Nel webinar previsto per il 13 di febbraio 2018, spiegherà come gli m-pipe® hanno ottenuto la qualifica chiarendo altresì l’importanza dei TCP nel settore O&G, del loro raggio minimo di curvatura (MBR) e come la progettazione degli m-pipe® sia funzionale al trasporto, all’installazione e alle connessioni in applicazioni sottomarine. Il Dr Geoff Small, Energy Market Technology Manager alla Victrex, si concentrerà sui materiali avanzati utilizzati nella produzione degli m-pipe®, sugli svariati test condotti e sui vantaggi che tali materiali sono in grado di fornire sia a livello di prestazioni che di qualifica.

 

F119: una partnership in corso

"Victrex e Magma hanno sempre lavorato fianco a fianco sugli m-pipe®, in quanto Victrex contribuisce da decenni con il proprio know-how, e questo è il modo in cui abbiamo vinto la sfida dell’F119," ha aggiunto Small. "Gli m-pipe® Magma non rappresentano solamente quelle tubazioni innovative e ad elevate prestazioni resistenti alla corrosione di cui l’industria O&G ha urgentemente bisogno, ma - a questo punto - si certificano come il primo TCP ad aver ottenuto l’F119, ciò si traduce in una soluzione comprovata nel mondo delle tubazioni sottomarine."

Gli m-pipe® Magma sono delle tubazioni ad elevate prestazioni in fibra di carbonio e compositi termoplastici in VICTREX PEEK ottenuti tramite un processo di stampaggio laser 3D robotico completamente automatico. L’eccellenza progettuale e il design strutturale dettagliato hanno originato tubazioni ad elevate prestazioni che hanno dimostrato di ridurre i rischi e i costi per le tubazioni stesse, per i risers, flowlines e downlines in una vasta gamma di applicazioni per progetti sottomarini. Tali eccezionali proprietà consentono di utilizzare gli m-pipe® a profondità fino a 10.000 piedi e, poiché sopportano pressioni fino a 15 ksi, rappresentano una soluzione all’avanguardia per le tubazioni sottomarine e un’alternativa economicamente conveniente alle tradizionali soluzioni in acciaio e alle tubazioni flessibili non saldate.

 

Un test accurato sui materiali

L’F119 include oltre 50 metodiche di test standardizzati che, nell’insieme, sottopongono un TCP ad analisi molto rigorose nell’arco di tutto il processo progettuale, accertando così problematiche, eventuali criticità e i limiti dei materiali di cui si costituiscono. Ogni fase della realizzazione di un TCP viene testata indipendentemente, dalle proprietà dei singoli componenti alla costruzione complessiva del TCP, in modo da acclarare la correlazione fra i dati relativi ai materiali e il design complessivo del TCP. Victrex ha contribuito alla facilitazione dei test sui materiali al fine di accelerare la qualifica degli m-pipe®, nei modi seguenti:

Utilizzo di un vasto database di proprietà specificatamente dedicato alle applicazioni O&G in grado di coprire una vasta gamma di proprietà meccaniche, fisiche e di resistenza chimica

Progettazione e valutazione dei nuovi metodi di test che dimostrano la rispondenza del VICTREX PEEK con le sezioni di qualifica del materiale secondo il documento DNVGL

Test dei materiali sia all’interno dei laboratori Victrex sia in altri laboratori esterni e accreditati

L’utilizzo degli m-pipe® può ridurre i rischi e i costi per gli operatori offshore. Poiché richiedono manutenzione minima e non sono soggetti a corrosione, offrono una maggiore durata rispetto all’acciaio. Il Dr Charlesworth quindi, conclude: "Le operazioni offshore del settore O&G devono fronteggiare contesti sottomarini particolarmente difficili a profondità sempre crescenti. La pressione è implacabile e le classiche soluzioni in acciaio non sono più all’altezza. Un’eccezionale tubazione in composito, come quella degli m-pipe®, risponde esattamente ai bisogni offrendo la resistenza dell’acciaio ma senza l’inevitabile corrosione."

Il titolo del webinar è "Come i materiali avanzati hanno consentito di creare la prima tubazione del mondo in compositi termoplastici - TCP (Thermoplastic Composite Pipe) - qualificata secondo DNV GL RP". Per registrarsi a questo webinar, previsto per il 13 febbraio 2018 alle ore 16:00 si invita a visitare la pagina di registrazione cliccando QUI.

 

https://www.victrex.com/it/

https://www.magmaglobal.com/

Letto 62 volte
Etichettato sotto

Dal 1973 ICP - Rivista dell’Industria Chimica è il mensile di riferimento dell’industria chimica e farmaceutica e dell’ingegneria di processo in Italia.

Contatti

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com

Top
I cookie ci aiutano a rendere i nostri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Navigando questo sito accetti il loro utilizzo secondo la policy vigente.