Forum Meccatronica: le trasformazioni del manifatturiero italiano nel passaggio al 4.0

Il 26 settembre 2018 torna Forum Meccatronica, mostra-convegno ideata dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione e realizzata in collaborazione con Messe Frankfurt Italia. La quinta edizione, dal titolo "L’esperienza manifatturiera italiana nel passaggio al 4.0: tecnologie e competenze", si svolgerà al CNH Industrial Village di Torino.

Si rinnova l’appuntamento con il Forum Meccatronica, mostra-convegno ideata dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione e realizzata in collaborazione con Messe Frankfurt Italia. La quinta edizione del Forum Meccatronica dal titolo "L’esperienza manifatturiera italiana nel passaggio al 4.0: tecnologie e competenze" si svolgerà il 26 settembre 2018 presso il CNH Industrial Village di Torino.

I più importanti fornitori di soluzioni meccatroniche che operano sul mercato italiano presenteranno, anche attraverso casi applicativi, degli approfondimenti su differenti aspetti tecnologici quali motion control, robotica, software industriale, impiantistica, con una particolare attenzione alla progettazione meccatronica e a tutte quelle tecnologie e competenze che il passaggio al 4.0 richiede.

La transizione verso la manifattura 4.0 è iniziata anche nel nostro Paese e in questa edizione del Forum troveranno spazio le tecnologie abilitanti ma anche le esperienze concrete di integrazione e applicazione di tali tecnologie spesso legate a competenze sviluppate in Italia; competenze di cui in futuro si avrà sempre più bisogno per completare questo passaggio epocale.

Forum Meccatronica è un’occasione per aggiornarsi professionalmente su temi che rappresentano dei fattori competitivi per gli OEM, System Integrator e End-User, sia di piccole che di grandi dimensioni.

 

Di quale Meccatronica parliamo?

La Meccatronica è fortemente interdisciplinare, nel suo perimetro si intersecano infatti tutte le discipline attinenti i sistemi meccanici, i sistemi elettronici e le tecnologie informatiche. Il Forum Meccatronica si rivolge, in particolare, ai costruttori di macchine, gli integratori di sistemi e gli utilizzatori finali. In questo contesto, lo scopo della Meccatronica è connettere i sistemi di produzione per semplificare il lavoro dell’uomo e aumentare l’efficienza produttiva delle imprese.

 

Format dell’evento

Un momento di confronto tra gli attori della filiera dell’automazione industriale: i fornitori di soluzioni e prodotti incontrano i costruttori di macchine, gli integratori di sistemi e gli utilizzatori finali per discutere delle più innovative soluzioni tecnologiche presenti sul mercato. Le sessioni convegnistiche vedono l’alternarsi di interventi dei fornitori di tecnologie sotto la moderazione di OEM ed End User, che con le testimonianze dirette della loro esperienza verso le tematiche affrontate contribuiscono a sviluppare il dibattito con il pubblico. Nell’area espositiva è possibile approfondire in modo dedicato con i professionisti del settore gli aspetti tecnologici trattati nelle conferenze.

Sessioni convegnistiche

Progettazione

L’approccio meccatronico nell’industria digitalizzata prevede che la progettazione meccanica, elettrica e informatica procedano parallelamente in modo sinergico e automatico. I risultati della progettazione, prima di essere utilizzati per realizzare la macchina, l’impianto o la linea di produzione, vengono validati in simulazioni virtuali, spingendo al minimo i rischi progettuali.

 

Produzione

L’impiego di soluzioni meccatroniche nella produzione porta a velocità, flessibilità e performance produttive mai raggiunte con approcci tradizionali. Attraverso il monitoraggio dei dati di produzione, la minimizzazione degli sprechi di materiale ed energia, un migliore coordinamento uomo-macchina e macchina-macchina, è possibile accogliere le esigenze di un mercato "customizzato" senza perdere l’efficienza della produzione di massa.

 

Prestazioni

Le prestazioni sono una leva strategica per la competitività delle aziende manifatturiere, interessando produzione, logistica e servizi. La fabbrica interconnessa dispone di infrastrutture di reti su cui viaggiano svariate tipologie di informazioni per ottimizzare la produzione, pianificare gli interventi di manutenzione e agire in anticipo su possibili guasti. La comunicazione industriale, strettamente legata al tema della cyber security, è fondamentale per la massimizzazione delle prestazioni.

La partecipazione è gratuita. 

È possibile seguire gli aggiornamenti e registrarsi online su www.forumeccatronica.it

Letto 303 volte

Dal 1973 ICP - Rivista dell’Industria Chimica è il mensile di riferimento dell’industria chimica e farmaceutica e dell’ingegneria di processo in Italia.

Contatti

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com

Top
I cookie ci aiutano a rendere i nostri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Navigando questo sito accetti il loro utilizzo secondo la policy vigente.