Rinnovabili, storage ed efficienza, bando Horizon 2020 per le imprese

Dal 7 maggio prossimo sarà aperto l’accesso alle ultime sette call del bando Horizon 2020 “Costruire un futuro a basse emissioni di carbonio e resistente al clima: energia sicura, pulita ed efficiente”. Il bando, che sarà aperto fino al 27 agosto, mette a disposizione 114 milioni di euro per le imprese.

 

 

Horizon 2020 è il più grande programma di ricerca e innovazione dell’Unione europea, con quasi 80 miliardi di euro di fondi disponibili in 7 anni (2014 al 2020), oltre agli investimenti privati che questi fondi attirano.

Il Programma dedica una forte attenzione alla conversione delle nuove conoscenze in prodotti, processi e servizi innovativi, che offrano opportunità non soltanto al sistema produttivo, ma che contribuiscano al miglioramento della vita dei cittadini.

Le principali novità, rispetto al precedente periodo di programmazione, riguardano:

  • una semplificazione delle procedure amministrative per l’accesso ai finanziamenti;
  • un approccio inclusivo aperto ai nuovi partecipanti (coloro che si cimentano per la prima volta nella presentazione di un progetto europeo), per garantire che ricercatori e innovatori eccellenti e giovani scienziati di tutta Europa e di altri Paesi abbiano l’opportunità di partecipare al programma;
  • l’integrazione della ricerca e dell’innovazione, grazie ad un’offerta di finanziamenti che va dall’idea alla commercializzazione.

Numerosi i bandi in scadenza

Sono numerosi i bandi del programma comunitario Horizon 2020 in scadenza tra aprile e maggio 2019. I bandi possono concedere contributi a fondo perduto dal 70 al 100% alle imprese che ne faranno richiesta a sostengo di progetti di ricerca e sviluppo.

Le imprese potranno presentare progetti per i settori dell’energia, dell’ambiente, dei trasporti, della medicina, dell’accessibilità urbana e per ulteriori tematiche. Il programma europeo permette alle aziende di ottenere un contributo a fondo perduto del 100% dei costi ammissibili per progetti di ricerca e sviluppo. Grazie al portale “Funding & tender opportunities”, lanciato dalla Commissione UE, sarà possibile reperire il materiale delle misure e le indicazioni per presentare le proposte di progetti.

 

Progetti finanziati da Horizon 2020

Il database di tutti i progetti finanziati con il programma Horizon 2020 e con i precedenti programmi di ricerca, divisi per aree tematiche, programma e paese, può essere consultato sulla pagina del Cordis (Community Research and Development Information Service) dedicata, al seguente link: http://cordis.europa.eu/projects/home_en.html

Letto 61 volte Ultima modifica il Giovedì, 09 Maggio 2019 17:50

Dal 1973 ICP - Rivista dell’Industria Chimica è il mensile di riferimento dell’industria chimica e farmaceutica e dell’ingegneria di processo in Italia.

Contatti

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com

Top
I cookie ci aiutano a rendere i nostri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Navigando questo sito accetti il loro utilizzo secondo la policy vigente.