In ricordo di Giorgio Lanza

Mercoledì scorso è mancato Giorgio Lanza. Non solo il fondatore, insieme a Simonetta Ghisi, della Texpack, ma soprattutto una persona speciale, la cui perdita ci rattrista profondamente.

Quando i lettori di ICP pensano a un produttore qualificato di guarnizioni (trecce, nastri, filotti, tessuti, calze per isolamento termico ad uso dinamico, per pompe e valvole…), il nome che viene loro in mente è quasi sempre uno solo: Texpack. E a guida della Texpack c’è sempre stato Giorgio Lanza, una persona davvero speciale.

È con profonda tristezza che ho appreso della sua scomparsa. Giorgio Lanza è stato non solo un grande e attivissimo imprenditore, ma anche un uomo schietto, simpatico, di grande umanità.

Dall’esperienza imprenditoriale di Giorgio Lanza e Simonetta Ghisi nacque nel 1993, la Texpack che si specializzano nella fabbricazione di prodotti tessili in vetro, silice, Texil, Biotex, Thermaltex, Pyrotex, Tenack, Aramtex, per l’isolamento termico da 200 fino a 1200 °C. Nel tempo l’azienda ha continuato sulla linea di un costante e continuo investimento, nella direzione della ricerca tecnologica e dell’impiego di mezzi di produzione d’avanguardia. Texpack ha sempre guardato al futuro ponendo alla base di ogni singola lavorazione l’avvalersi di personale tecnico specializzato. Questa strategia ha portato alla sua trasformazione, dal piccolo spazio iniziale all’attuale sede produttiva e commerciale di Adro (BS) di oltre 10.000 mq.

Dalla sua fondazione Texpack si è trasformata continuamente insieme al mercato, per incontrare le esigenze dei clienti, diventando una realtà consolidata nel settore delle tenute e delle guarnizioni per l’industria.

Giorgio Lanza era un uomo intelligentissimo, simpatico e di grande umanità. Ho avuto spesso occasione di incontrarlo per lavoro, a volte per poi scrivere un’intervista su ICP, altre volte per un semplice scambio di opinioni in fiera. La sua vivacità, la sua ironia, ma anche la sua lucidità nell’analizzare la situazione dei mercati in cui operava, mi hanno dato tanto sia sul piano professionale sia sul piano umano. Mi mancherà molto.

Ciao Giorgio. Riposa in Pace.

 

Etichettato sotto

Dal 1973 ICP - Rivista dell’Industria Chimica è il mensile di riferimento dell’industria chimica e farmaceutica e dell’ingegneria di processo in Italia.

Contatti

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com

Top
I cookie ci aiutano a rendere i nostri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Navigando questo sito accetti il loro utilizzo secondo la policy vigente.