Una piattaforma digitale per le misure rifrattometriche
Una piattaforma digitale per le misure rifrattometriche

Si amplia la nuova piattaforma digitale P4 con il modello PR-43-G dedicato alla misura della concentrazione in fase liquida nei processi chimici e petrolchimici.

 

Leader mondiale della rifrattometria in linea, K-Patents Oy presenta la nuova piattaforma digitale P4 con il modello PR-43-G dedicato alla misura della concentrazione in fase liquida nei processi chimici e petrolchimici più severi.

PR-43-G va a completare il trittico degli strumenti per il processo, insieme ai "colleghi" PR-43-A per il mercato food & beverage e PR-43-P specifico per le applicazioni pharma e biotech.

Nello specifico il modello PR-43-G è idoneo per molteplici fluidi di processo come acidi e basi (cloro, soda caustica, acido solforico…), prodotti chimici di largo consumo (acido acetico, citrico, formico, glicole etilenico, glicerolo, bicarbonato di sodio, urea), lavorazione dei materiali metallici (fluidi luborefrigeranti, emulsioni idrauliche, lubrificanti in genere). La serie PR-43 è naturalmente nativa per l’uso di Ethernet e per l’installazione di Apps che aggiungono nuove possibilità di combinare, customizzare e utilizzare i dati analitici in diverse applicazioni di automazione di processo e presenta un web server interno con una homepage dedicata allo strumento.

Questa homepage è stata ingegnerizzata per configurare, monitorare, verificare e diagnosticare il sensore tramite connessione Ethernet. Ogni strumento presenta sempre comunque un segnale di uscita 4-20 mA a scopo di controllo.

K-Patents per la piattaforma P4 ha sviluppato una calibrazione a tre stadi: indice di rifrazione nD rispetto al sensore CCD, calcolo di nD con la compensazione dinamica della temperatura e l’eventuale calibrazione in campo per ottenere risultati confrontabili con il laboratorio

Quali i vantaggi? Tutti i sensori PR-43 sono intercambiabili fra loro, e sia la calibrazione che la precisione dello strumento possono essere facilmente verificati on-site, anche direttamente dal Cliente, con un semplice set di liquidi certificati, senza rispedire lo strumento in casa madre per azzerare i costi di ownership.

I rifrattometri di processo K-Patents sono rappresentati in Italia da Tecnova HT.

www.tecnovaht.it

www.kpatents.com

Letto 138 volte

Dal 1973 ICP - Rivista dell’Industria Chimica è il mensile di riferimento dell’industria chimica e farmaceutica e dell’ingegneria di processo in Italia.

Contatti

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com

Top
I cookie ci aiutano a rendere i nostri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Navigando questo sito accetti il loro utilizzo secondo la policy vigente.