Giubbotto da lavoro con LED integrati

In occasione di A+A 2019, Fiera internazionale per la sicurezza e la salute sul lavoro, dal 5 all’8 novembre a Düsseldorf, OSRAM e Rossini presentano il loro primo giubbotto da lavoro con LED integrati. Si chiama FlashUp e garantisce visibilità anche in condizioni avverse e a distanza.

Alcune situazioni possono essere pericolose per i lavoratori, in particolare all'aperto e in condizioni di buio o semioscurità, per questo l'abbigliamento protettivo è caratterizzato da elementi riflettenti. Tuttavia, se non illuminati, sono inefficaci come precauzione di sicurezza. Ispirati dal desiderio di ridurre ulteriormente i rischi professionali, OSRAM, leader globale nella produzione d’illuminazione, e Rossini, azienda italiana specializzata nella realizzazione di abiti da lavoro e dispositivi di protezione individuale, hanno sviluppato un giubbotto da lavoro con LED integrati. Una novità che viene presentata in occasione di A+A 2019, con un’area dedicata all’innovativo prodotto proprio all’interno dello stand Rossini.

Il giubbotto da lavoro FlashUp, con LED integrati, garantisce visibilità anche in condizioni climatiche avverse e anche nella distanza, rendendo chi la indossa sempre visibile e protetto dalle intemperie in qualsiasi condizione, anche le più estreme. FlashUp, realizzato in tessuto softshell traspirante e resistente all’acqua, è disponibile in due varianti: blu e giallo alta visibilità. Il LED OSRAM integrato nel capo è alimentato da power bank e garantisce luce omogenea e di lunga durata. Le caratteristiche tecniche dei moduli LED sono:

  • illuminazione omogenea,
  • tecnologia LED per una lunga durata,
  • design del prodotto flessibile,
  • possibilità di gestione tramite App,
  • alimentazione attraverso power bank,
  • sistema a bassissima tensione,
  • certificati/standard CE,
  • conforme alle direttive RoHs e REACH,
  • testato secondo DIN EN 60598,
  • certificato ISO 9000/9001,
  • il modulo è lavabile insieme alla giacca (lavaggio fino a 60 °C e asciugatura fino a 90 °C).

Ispirato dal desiderio di ridurre ulteriormente i rischi professionali, OSRAM ha sviluppato sistemi LED che forniscono illuminazione attiva, offrendo ai produttori come Rossini la possibilità di garantire ai lavoratori un livello ancora maggiore di sicurezza, grazie all’integrazione dell'illuminazione a LED attiva negli indumenti da lavoro e negli indumenti per la sicurezza, oltre ai tradizionali elementi riflettenti.

 

 

I partner del progetto

Con sede centrale a Monaco (Germania), OSRAM è un’azienda globale high-tech con una storia di oltre 110 anni. I nostri prodotti, principalmente focalizzati sulle tecnologie a semiconduttori, sono utilizzati in svariate applicazioni che spaziano dalla realtà virtuale alla guida autonoma, dagli smartphone alle soluzioni di illuminazione connesse per la gestione degli edifici e delle smart cities. OSRAM propone le infinite possibilità della luce nel miglioramento della qualità della vita per ogni individuo e per la società. Le innovazioni di OSRAM permettono a tutte le persone nel mondo, non solo di vedere meglio, ma anche di comunicare, viaggiare, lavorare e vivere meglio. OSRAM conta circa 26.200 dipendenti in tutto il mondo con un fatturato di oltre 3,8 miliardi di euro (dati al 30 settembre 2018). La società è quotata alla Borsa di Francoforte e Monaco (ISIN: DE000LED4000; WKN: LED400; codice: OSR).

OSRAM in Italia è oggi una realtà commerciale e industriale con sede a Milano e con un sito produttivo e un centro di R&S a Treviso. L’attenzione all’ambiente di OSRAM si concretizza non solo nella produzione di prodotti e processi di produzione ecocompatibili. La sua responsabilità sociale va oltre e la trova impegnata in progetti culturali quali l’illuminazione della Cappella Sistina, Piazza San Pietro, le Stanze di Raffaello nei musei Vaticani, La Basilica di San Pietro a Roma, la Cappella Teodolinda del Duomo di Monza, i teleri del Tintoretto nella Sala Terrena della Scuola Grande di San Rocco a Venezia.

www.osram.it

 Nata come un piccolo laboratorio di produzione di abiti da lavoro nel 1969, un’epoca in cui la sicurezza sul lavoro era argomento per pochi, Rossini vanta oggi un posizionamento competitivo e di prestigio. Negli anni Rossini ha, infatti, ampliato la produzione adattandola alle esigenze dei lavoratori e ai nuovi ritrovati della tecnica, offrendo soluzioni antifortunistiche anche per le condizioni più estreme. Rossini protegge i lavoratori da sempre con passione e competenza, grazie a un portfolio di marchi proprietari: Rossini, RossiniTech, RossiniDesign e Angiolina by Rossini, quest’ultimo per il segmento HoReCa.

https://rossini1969.it/

Letto 92 volte

Dal 1973 ICP - Rivista dell’Industria Chimica è il mensile di riferimento dell’industria chimica e farmaceutica e dell’ingegneria di processo in Italia.

Contatti

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com

Top
I cookie ci aiutano a rendere i nostri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Navigando questo sito accetti il loro utilizzo secondo la policy vigente.