Daniele Ferrari, AD Versalis (Eni), al vertice dell’industria chimica europea

Dopo Giorgio Squinzi, ancora un italiano a capo del Cefic, l’associazione europea dell'industria chimica. Si tratta di Daniele Ferrari, Amministratore Delegato di Versalis (Eni), eletto Presidente del Cefic per il biennio 2018 - 2020.

“L'industria chimica europea è il motore tecnologico per rendere circolare l'economia reale”: così Daniele Ferrari, Amministratore Delegato di Versalis (Eni) e Vice Presidente di Federchimica, eletto alla Presidenza di Cefic, l'Associazione europea dell'industria chimica per il biennio 2018-2020.

Con una produzione annua di 542 miliardi di euro, l'industria chimica europea è il secondo player mondiale dopo la Cina.

Secondo Ferrari: “La chimica è un settore strategico perché alla base di gran parte del manifatturiero, è in grado di fornire soluzioni adeguate alle grandi sfide mondiali: la sostenibilità ambientale e i cambiamenti climatici, la gestione più efficiente delle risorse e, in termini più ampi, l'economia circolare”.

“Rispetto ai competitor mondiali, Asia e Stati Uniti, l'Europa può vantare una specializzazione che nasce dai continui investimenti in ricerca e innovazione. Negli ultimi anni la produzione chimica europea ha continuato a crescere e, da cinque trimestri, risulta in espansione anche l'occupazione (+1,7%). Questo è il segnale che le imprese si stanno dotando di nuove risorse e nuove competenze per far fronte alle sfide tecnologiche e di mercato”.

“Un'economia forte ha bisogno di un'industria chimica forte: opereremo per poter crescere in Europa, fornendo il nostro contributo decisivo per lo sviluppo di prodotti ad alto contenuto tecnologico e processi sempre più sostenibili ed efficienti, dimostrando di essere, al tempo stesso, un fattore di attrattività per nuovi investimenti”.

Con una carriera trentennale nell'industria chimica in Italia, Gran Bretagna, Belgio e USA, Daniele Ferrari è oggi Amministratore Delegato di Versalis (Eni) e Presidente di Matrìca, joint venture per la chimica da fonti rinnovabili.

Dal 2011 è vice Presidente di Federchimica, Federazione nazionale dell'industria chimica, è Presidente uscente di PlasticsEurope, l’Associazione europea dei produttori di materie plastiche.

www.federchimica.it

Letto 61 volte Ultima modifica il Lunedì, 29 Ottobre 2018 14:51

Dal 1973 ICP - Rivista dell’Industria Chimica è il mensile di riferimento dell’industria chimica e farmaceutica e dell’ingegneria di processo in Italia.

Contatti

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com

Top
I cookie ci aiutano a rendere i nostri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Navigando questo sito accetti il loro utilizzo secondo la policy vigente.