Uno studio sui catalizzatori per l’hydrotreating in raffineria

Il Centro di Ricerca hte è stato incaricato da MOL Group per lo sviluppo di un protocollo di invecchiamento catalitico accelerato per un'applicazione di hydrotreating diesel in raffineria. Con questi risultati MOL sarà in grado di prevedere meglio le prestazioni a lungo termine dei propri catalizzatori.

 

Scegliere il giusto catalizzatore in una raffineria è fondamentale per ottimizzare il profitto economico e l'efficienza. Quando si seleziona un nuovo catalizzatore per processi di hydrotreating diesel, è importante considerare quando inizia a essere attivo e la sua selettività, ma anche prevederne la durata, che può essere di diversi anni. Valutare la stabilità a lungo termine può essere costoso e dispendioso in termini di tempo.

La società hte – the high throughput experimentation company ha commissionato a MOL lo sviluppo di un protocollo di invecchiamento catalitico accelerato. Questo protocollo simula la disattivazione del catalizzatore in condizioni di processo realistiche ma con una durata di prova (test duration) molto ridotta. I catalizzatori di invecchiamento in condizioni di processo reali forniscono informazioni più affidabili sulla stabilità a lungo termine rispetto ai protocolli di invecchiamento misurati in laboratorio. Il progetto è stato completato nel terzo trimestre del 2018. Con i risultati ottenuti, MOL è in grado di prevedere l'attività a lungo termine dei suoi catalizzatori preselezionati.

"L'idrotrattamento diesel è un processo di raffineria importante. Essere in grado di prevedere l'attività del catalizzatore durante l'intero arco di vita ci dà più fiducia nella scelta del giusto catalizzatore per le nostre raffinerie ", afferma Thomas Raetzsch, responsabile R&D dei processi del Gruppo MOL.

"Siamo lieti che MOL abbia scelto di lavorare di nuovo con hte. Non vediamo l'ora di rafforzare ulteriormente la nostra partnership con MOL e il nostro ruolo nel mercato europeo della raffinazione", afferma Wolfram Stichert, CEO di hte. Inoltre, questo tipo di protocollo è adattabile ad altri processi e sarà incluso nell'offerta di soluzioni di ricerca e sviluppo di hte

www.hte-company.com/

molgroup.info/en/

Letto 71 volte Ultima modifica il Giovedì, 15 Novembre 2018 13:22
Etichettato sotto

Dal 1973 ICP - Rivista dell’Industria Chimica è il mensile di riferimento dell’industria chimica e farmaceutica e dell’ingegneria di processo in Italia.

Contatti

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com

Top
I cookie ci aiutano a rendere i nostri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Navigando questo sito accetti il loro utilizzo secondo la policy vigente.