Le aziende del settore engineering puntano a potenziare l’organico

Secondo la recente Hays Salary Guide 2019, le figure più richieste sono Progettisti Senior, Service & After Sales Manager, i Project Manager. I salari più elevati sono offerti a Direttore Acquisti e Plant Manager in ambito Automotive. Seguono il Direttore R&D in ambito alimentare e il Direttore Operations nel settore Machinery/Automazione.

“Con buona probabilità, le figure del settore Engineering più richieste nell’immediato futuro saranno il Responsabile Ambiente e Sicurezza, per le tematiche legate alla legislazione sempre più esigente in questa materia; l’R&D Engineer, responsabile delle strategie di innovazione dell’azienda in un contesto internazionale sempre più competitivo e, infine, il Sales Engineer, che affianca la propria competenza tecnica a spiccate doti commerciali”. È quanto afferma Fabiano Peveralli, Director di Hays - società leader nel recruitment specializzato - commentando l’edizione 2019 della Salary Guide, il report condotto da Hays che indaga su come sta cambiando il mercato del lavoro in Italia, coinvolgendo un campione di oltre 150 aziende e più di 600 professionisti.

Analizzando i dati della Salary Guide, emerge chiaramente come il settore ingegneristico sia sempre alla ricerca di candidati qualificati. Per il 2019 le figure più richieste dai professionisti HR sono i Progettisti Senior specializzati nel settore meccanico, elettrico o nell’automazione, seguiti dai Service Manager e dagli After Sales Manager. Molto ambita anche la figura del Quality Manager, che svolge il ruolo decisivo di garante in tutti i processi, sia interni sia esterni all’azienda. Mentre hanno meno opportunità di occupazione i Disegnatori Meccanici, essendo spesso la loro funzione assorbita dai Progettisti, e i Technical Inside Sales, poiché solo poche grandi aziende strutturate riescono ad assorbirne i costi.

Sempre secondo la Hays Salary Guide, inoltre, la scelta dei responsabili HR cade su figure con specifiche competenze tecniche maturate nel mercato di riferimento, un solido background accademico e la conoscenza delle lingue straniere. Oltre all’imprescindibile inglese, è sempre più utile per i candidati dimostrare di saper parlare anche una seconda lingua, come per esempio il tedesco, il russo o il cinese. Le lauree più gettonate? Ingegneria Elettronica/Elettrica, Ingegneria Meccanica e Ingegneria Gestionale sono i titoli di studio che offrono le migliori opportunità lavorative.

Infine, l’indagine condotta da Hays pubblica le griglie salariali relative alle diverse funzioni aziendali del settore Engineering. Il comparto dell’automazione e dell’elettronica offre i salari più elevati*, soprattutto a figure come il Direttore Acquisti (con uno stipendio annuo di 90.000 € per i profili con più di 10 anni di esperienza) e il Plant Manager (con uno stipendio annuo di 80.000 € pei profili senior). Seguono il Direttore R&D in ambito alimentare (con uno stipendio annuo di 80.000 € per i profili senior) e il Direttore Operations in ambito Machinery/Automazione (stipendio annuo 70.000 € per i senior).

* Le retribuzioni indicate riflettono un salario mensile fisso lordo moltiplicato per 13.

Per maggiori informazioni

www.hays.it/salary-guide

Dal 1973 ICP - Rivista dell’Industria Chimica è il mensile di riferimento dell’industria chimica e farmaceutica e dell’ingegneria di processo in Italia.

Contatti

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com

Top
I cookie ci aiutano a rendere i nostri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Navigando questo sito accetti il loro utilizzo secondo la policy vigente.