Nuova barriera fieldbus: risparmio di spazio, di tempi di cablaggio, di sicurezza

La società per la gestione dell'energia Eaton ha integrato la gamma leader di settore di barriere fieldbus MTL 937x-FB con un nuovo modello "compatto".

Il modulo 937x-FB3 offre ai progettisti, ai costruttori di sistemi e agli utenti finali un'opzione conveniente che abbina tutti i vantaggi della comprovata tecnologia MTL per barriere a sicurezza intrinseca a un ingombro sensibilmente ridotto.

A proposito del nuovo modello, Niaz Ahmed, product line manager junior di Eaton, ha dichiarato: "L'ultimo nato della nostra gamma MTL FBx di barriere fieldbus offre ai clienti Eaton una flessibilità dei sistemi senza precedenti. Il Compact FB3 garantisce affidabilità elevata con ingombro ridotto a un prezzo competitivo, senza pregiudicare le prestazioni e il livello di protezione a cui i clienti Eaton sono abituati. Il modulo 937x-FB3 rafforza la posizione leader dei nostri prodotti MTL nella "fascia fisica" dei fieldbus". 

La nuova barriera fieldbus MTL Compact utilizza gli stessi consolidati componenti elettronici della gamma 937x-FB con oltre 10 anni di funzionamento affidabile. Grazie al design semplificato, che elimina i cablaggi interni, le dimensioni risultano ridotte del 40% rispetto ai modelli MTL standard. La configurazione compatta ed economica riduce al minimo l'investimento di capitale per i progetti in cui i costi sono fondamentali, e offre vantaggi sostanziali, quali tempi di installazione ridotti, minore rischio di guasti e requisiti di manutenzione semplificati. L'architettura compatta consente alla barriera fieldbus di essere montata ovunque, rendendo il 937x-FB3 particolarmente adatto ai settori petrolio e gas, petrolchimico e altre applicazioni industriali con esigenze di sicurezza intrinseca abbinata a spazi di installazione angusti.

Il modulo MTL FB3 è una centralina di cablaggio per collegare strumenti di campo a sicurezza intrinseca (IS) a una rete fieldbus in zone pericolose. Il dispositivo trasforma l'alimentazione dei condotti ad alta energia in alimentazione a sicurezza intrinseca, in modo che non possa fungere da sorgente di accensione nelle atmosfere potenzialmente esplosive. Grazie alla protezione totale dei condotti da sovracorrente, il modulo FB3 consente di lavorare in sicurezza sotto tensione sulle diramazioni, ottimizzando i tempi di attività.

Un solo modulo FB3 è in grado di supportare segmenti completi anche con 12 diramazioni collegate. I clienti possono inserire la tecnologia nelle proprie specifiche come modulo da integrare e certificare da parte di terzi o come assieme completo all'interno di una custodia in acciaio inox. Per agevolare la messa in servizio, la versione come assieme completo viene fornita con certificazione per aree pericolose della cassetta di giunzione e dei componenti interni. I progettisti e i costruttori di sistemi possono inoltre scegliere tra una vasta gamma di opzioni di assemblaggio su ordinazione (ATO), che consentono una rapida consegna secondo i requisiti del cliente e rendono i moduli FB3 una soluzione flessibile e versatile per le applicazioni IS.

La registrazione della barriera fieldbus MTL FB3 presso FieldComm Group garantisce ai progettisti e agli utenti la compatibilità con gli altri prodotti Foundation fieldbusTM H1. Il modulo FB3 è inoltre certificato per la conformità globale con EMC, bassa tensione e ATEX per prodotti CE. È idoneo al montaggio in zona 1 IEC e in tutti i gruppi gas, e completamente conforme per il collegamento a dispositivi FISCO (Fieldbus Intrinsically Safe Concept, Concetto fieldbus a sicurezza intrinseca) o a dispositivi entity in aree pericolose di Zona 0.  Inoltre, l'FB3 può essere sostituito come modulo singolo con una certificazione di assenza di concentrazioni nocive di gas.

Eaton.com

Etichettato sotto

Dal 1973 ICP - Rivista dell’Industria Chimica è il mensile di riferimento dell’industria chimica e farmaceutica e dell’ingegneria di processo in Italia.

Contatti

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com

Top
I cookie ci aiutano a rendere i nostri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Navigando questo sito accetti il loro utilizzo secondo la policy vigente.