×

Attenzione

JFolder: :files: Il percorso non è una cartella. Percorso: /home/mhd-01/www.icpmag.it/htdocs/images/Kelvion
×

Avviso

There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery Pro plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: images/Kelvion
Alta efficienza nell’industria di processo

Efficienza termica, affidabilità e compattezza allo stato dell’arte: queste le caratteristiche dei prodotti per lo scambio termico Kelvion.

Indipendentemente dalla tecnologia costruttiva utilizzata (a piastre saldate, semi-saldate, saldobrasate o con guarnizioni, safety tubes o alettati), i prodotti per lo scambio termico Kelvion, sono caratterizzati da livelli di efficienza termica, affidabilità e compattezza allo stato dell’arte. Lo scambio termico ha un ruolo fondamentale nel convertire le materie prime in entrata in prodotti sul mercato e nell’incrementare le prestazioni di un sistema di produzione.
In passato si pensava che solo la tecnologia “classica” a fascio tubiero fosse l’unica affidabile per le applicazioni più gravose. Negli ultimi anni, questa idea è cambiata, a causa della ridotta possibilità di investimenti e dalla riduzione degli spazi di installazione in ambienti esistenti o nuovi, on e off-shore. È per questo che gli scambiatori di calore Kelvion sono sempre più presenti dell’impiantistica industriale in quanto portano ad un significativo abbattimento dei costi vivi di un impianto, degli ingombri e degli interventi di manutenzione, in linea con le richieste di un mercato sempre più esigente.
I prodotti Kelvion vengono largamente utilizzati nell’industria di processo (Oil & Gas, petrolchimico e chimico, energetico da fonti tradizionali o rinnovabili), ma alcune di loro nascono anche come apparecchiature per il settore alimentare (pastorizzazione di bevande), refrigerazione (scambiatori di calore nei cicli frigoriferi e ORC) ed impiantistica civile (nella climatizzazione di ambienti e nei circuiti di teleriscaldamento). Tra le installazioni più significative e innovative di Kelvion possiamo citare:
· recuperatori di calore per il trattamento di combustibili fossili, dall’estrazione al prodotto finito e pronto per la distribuzione (GPHE & WPHE),
· ribollitori di fondo colonna e condensatori di testa per impianti di distillazione (WPHE),
· pre-riscaldatori dell’aria di combustione per forni e recuperatori gas-gas nei sistemi DeNOx SCR (WPHE),
· oil coolers e performance heaters per turbine a gas (DTS),
· refrigeranti aerotermi per grandi circuiti di raffreddamento (AFC).

https://it.kelvion.com/it/

 

{gallery}Kelvion{/gallery} 

Letto 1167 volte Ultima modifica il Giovedì, 09 Febbraio 2017 18:46

Dal 1973 ICP - Rivista dell’Industria Chimica è il mensile di riferimento dell’industria chimica e farmaceutica e dell’ingegneria di processo in Italia.

Contatti

Duessegi Editore Srl
Via Eraclito, 10 - 20128 Milano
Tel. 02 89366322
Fax 02 89366330
info@duessegi.com

Top
I cookie ci aiutano a rendere i nostri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Navigando questo sito accetti il loro utilizzo secondo la policy vigente.